Area download

Il Lions Club Garfagnana ormai da tempo si adopera con particolare attenzione a promuovere interventi di salvaguardia e di valorizzazione del patrimonio storico artistico conservato nel territorio di propria competenza. Un appuntamento ormai divenuto consuetudine annuale, che ha consentito non solo di ridare splendore a opere d’arte presenti nella Valle del Serchio, permettendone così una migliore godibilità per i turisti e gli appassionati, ma anche di attivare studi critici sulle opere e sulle tecniche di restauro la cui pubblicazione costituisce un veicolo di conoscenza, anche al di fuori della nostra zona, di queste non secondarie testimonianze storico-artistiche.

La Dottrina del Lionismo

L’interrogativo su ciò che è il Lionismo, è suscettibile di dare molteplici risposte.
A seconda delle rispettive propensioni ciascuno dà una propria interpretazione di questo meraviglioso fenomeno associativo che da oltre ottanta anni ormai ha caratterizzato questo ventesimo secolo imponendosi – soprattutto dopo il tracollo della coeva ma diametralmente opposta ideologia comunista – come l’avvenimento sociale di più ampia e duratura portata; di maggiore diffusione internazionale; di più elevata concezione etica.

Associazione assistenziale e di carattere umanitario; impegno solidaristico verso chi ha bisogno dell’aiuto altrui; concentrazione volontaristica di individui basata essenzialmente sull’amicizia: sono soltanto alcune delle interpretazioni date al Lionismo, che hanno ciascuna di essa una sua valenza, che però manca di completezza.

Scarica il PDF

L’apparizione della Madonna a Caravaggio

Su segnalazione di Mons. Gianfranco Lazzareschi e dell’arch. Pietro Biagioni, la scelta della salvaguardia e alla valorizzazione di opere d’arte sul nostro territorio è caduta su un dipinto di Giovan Domenico Lombardi, protagonista del primo Settecento lucchese, conservato nel Duomo di Castelnuovo di Garfagnana, da poco riportato agli antichi splendori. Nello stesso Duomo, tra l’altro è conservata un’altra tela del Cinquecento: ”La Sacra conversazione”, anche questa restaurata dal Lions Club Garfagnana nel 1999.

Scarica il PDF

I dipinti murali di Luigi Ademollo

Durante la presidenza di Sergio Citti (2005-2006) è stato suggerito al Club un intervento particolarmente importante e significativo: il restauro dei bellissimi affreschi dell’Ademollo nella chiesa di San Rocco a Borgo a Mozzano. In questa chiesa, realizzata alla fine del ‘700, esistono diverse opere di questo insigne artista che tanto ha lavorato nella lucchesia, lasciando testimonianze estremamente significative. Gli affreschi della chiesa avevano urgente bisogno di restauro, per evitare che il degrado del tempo ne compromettesse la bellezza e la possibilità di ammirarle.

Scarica il PDF

Barga e le sue Meridiane

Lions Club Garfagnana ha promosso il restauro delle due antiche meridiane presenti nel chiostro della Chiesa di San Francesco a Barga.

Scarica il PDF

Privacy

Privacy Policy

Lions Club Garfagnana - Via Garibaldi C/to Rist. da Carlino, Castelnuovo di Garfagnana (Lucca) - lionsclubgarfagnana@gmail.com - Cod. Fisc. 90005200465
A site by studioaf.eu